luglio 17

La scrittura come mestiere. L’importanza della routine

La scrittura come mestiere. L'importanza della routineScrivere è un’attività molto faticosa che richiede un impegno costante. D’altro canto, uno scrittore, per definizione, scrive. Quindi, se avete questa ambizione, dovete scrivere ogni giorno, ogni momento che potete come fosse la cosa più importante per voi. E lo è!

L’esercizio quotidiano è la prima chiave per riuscire a migliorare il vostro stile. Ma c’è di più. Ogni autore professionista conosce benissimo l’importanza di una routine stabilita. La scrittura, per essere efficace richiede, prima di tutto, disciplina. Soprattutto se si parla di autori ormai affermati. Continue reading

novembre 16

Detto per inciso. Virgole e virgolette, come usarle?

scrivere02Intervengo per rispondere ad alcuni quesiti che mi sono stati posti di recente riguardo l’uso della punteggiatura nei dialoghi.

Per prima cosa, la punteggiatura finale è, di regola, interna alle virgolette (esempio: «Sono tornato a casa subito.» oppure «Come stai?»). Alcuni editori, come Adelphi, preferiscono, invece, mettere i punti all’esterno. Non si tratta, quindi, di una legge assoluta. Precisiamo che ciò vale per il solo discorso diretto. Quando si tratta di una citazione collegata ad un’altra frase precedente o successiva, il punto scivola all’esterno. Continue reading

novembre 11

Show, don’t tell!

scrivere01“Show don’t tell”, che in italiano si traduce con “Mostra, non raccontare” è una delle regole fondamentali della scrittura creativa. Questo perché far vedere come stanno le cose è molto più efficace che dirlo. Una scena vale più di mille parole.

Si può comunicare con effetto tramite dialoghi, gesti, azioni, piccoli dettagli, evocazioni. E farlo con immediatezza, senza costringere il lettore a pensare secondo schemi già definiti dall’autore, come quando si racconta una storia. Potrà così farsi una sua idea ed essere, di conseguenza, maggiormente coinvolto nella trama. Continue reading